Licata,sequestrati 300 metri di reti da pesca

 

Circa 300 metri di reti da pesca, calate all’ingresso del porto di Licata, sono state rimosse e sequestrate dagli uomini della Guardia Costiera. Una denuncia, verso ignoti, è stata presentata alla Procura della Repubblica. Il materiale sequestrato è stato portato in un deposito in uso agli uomini della Capitaneria.