Licata, “Teneva 14 piante di marijuana nell’appartamento”, arrestato un operaio

 Ieri pomeriggio i carabinieri della compagnia di Licata, coordinati dal capitano Marco Currao, hanno arrestato ai domiciliari un operaio del luogo per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio. Si tratta di S.G. di 45 anni.

I militari, secondo quanto reso noto stamattina, hanno eseguito una perquisizione nell’abitazione dell’uomo ed all’interno avrebbero trovato, secondo l’accusa, 14 piante di marijuana, 9 grandi ed altre più piccole. Inoltre all’uomo hanno sequestrato un barattolo che conteneva sei grammi di marijuana ed alcuni semi di canapa indiana.

La perquisizione è scattata al termine di un’attività investigativa durata alcuni giorni