Licata, al via la " Movida sicura", il vice sindaco: " Attività serali punto di attrazione ma serve sicurezza"

Al fine di trascorrere in sicurezza le vacanze ed i momenti di svago a Licata, presso la sede del Commissariato di Ps a Licata si è tenuto un incontro, presieduto dal dirigente dott. Alletto,  chiesto  dall'Amministrazione comunale, per l'occasione rappresentata dal Vice Sindaco Daniele Vecchio e dall'assessore Annalisa Cianchetti."L'incontro – spiega il vice sindaco – è servito a focalizzare le principali problematiche connesse alla movida e alle misure da adottare al fine di garantire la sicurezza di quanti hanno deciso di trascorrere lietamente le loro vacanze a Licata.Siamo convinti, e il programma dell'Estate Licatese lo dimostra, che le attività serali costituiscano un  punto di attrazione per i turisti, ma allo stesso tempo, teniamo al fatto che tutto si svolga nella massima sicurezza. Da ciò l'incontro con il dirigente del Commissariato, dott, Alletto, che ha garantito la massima disponibilità della Polizia di Stato ad intensificare i controlli sul territorio. Licata, quindi, città di spensieratezza, divertimento,  ma anche sicura, per tutti ed a qualunque ora del giorno e della notte.Colgo l'occasione - conclude il Vice Sindaco Vecchio – per ricordare l'ordinanza emessa ieri dal Sindaco relativa al prolungamento delle attività musicale nelle giornate di sabato e domenica, dalle 24,00 alle ore 2,00, negli stabilimenti balneari, e dalle ore 24,00 all'1,00 all'interno del centro abitato, per i soli giorni di sabato e domenica, mentre negli altri giorni della settimana l'attività musicale dovrà essere interrotta alle ore 24,00 come da regolamento della polizia municipale.     Maggiore divertimento, maggiore allegria, maggior piacere di stare a Licata, ma, ricordiamoci che la sicurezza e il buon divertimento dipendono dal comportamento di tutti con il semplice rispetto delle regole".   

 

            

             

              

 

         

Altri articoli...