Licata calcio, doppio colpo in attacco. Presi Cannavò e Taormina

Di il 07/12/2017

Doppio colpo di mercato del Licata che si assicura le prestazioni di due calciatori offensivi provenienti dal Palazzolo: Giovanni Taormina e Antonio Cannavò.
Giovanni Taormina, 29 anni, attaccante esterno, proviene dal Palazzolo in Serie D. Cresciuto nel vivaio della Sampdoria, ha militato in Serie D con le maglie dell’U.S.O. Calcio (2005/06) ed Alessandria (Serie D 2006/07). A nemmeno 20 anni si aprono per lui le porte del professionismo avendo militato nel Sorrento (Prima Divisione 2007/08), Como (Seconda Divisione 2008/09), Viareggio (Prima Divisione 2009/10 fino a dicembre) e Carrarese (Seconda Divisione fino a fine stagione) e Fidelis Andria (Prima Divisione 2011/12 ), contando alla fine 122 presenze tra i “pro”. Poi, stagione 2013/14 nuovamente in D con Sulmona e Civitanovese, mentre nel 2015/16 gioca con la Lavagnese. Nella scorsa stagione ha militato nell’Eccellenza siciliana con le maglie di Pro Favara e Scordia, per poi passare quest’estate in D al Palazzolo.
Antonio Cannavò, 25 anni, attaccante, proviene anche lui dalla D e dal Palazzolo. In carriera ha girovagato in diverse squadre del messinese, avendo militato in Eccellenza con il Camaro, Città Di Messina, Atletico Villafranca, Mazzarrà, Igea Virtus e Milazzo, con una parentesi in Promozione nel Rocca Di Caprileone. Attaccante molto prolifico, nelle ultime 4 stagioni ha siglato ben 66 reti in 112 incontri, una media di più di un gol ogni 2 partite.
Entrambi sono già a disposizione di mister Galfano.


Radio Azzurra

FM 106 AG-CL-EN

Current track
TITLE
ARTIST

Background